Chitarrista autodidatta

Nell’era di molti talent show, della musica sempre più presente nella nostra vita e di quei brani che ci riportano un po al passato e che vorremmo cantare insieme alla famiglia o agli amici, si fa sempre più forte la necessità di imparare a suonare la chitarra, lo strumento che per eccellenza accompagna le notti davanti ad un falò oppure rallegra una serata tra amici o magari impararla a suonare perché abbiamo questa passione e vogliamo coltivarla.

Molto spesso però non abbiamo del tempo per andare ad iscriverci e seguire i corsi nelle varie scuole e pensiamo di abbandonare, tempo fa probabilmente era così, ma oggi con la tecnologia che avanza è possibile imparare a suonare la chitarra da autodidatta, su internet si trovano parecchi siti che ti spiegano tutto quello che c’è da sapere, senza costi e avendo tutte le lezioni a disposizione è possibile andarle a rivedere tutte le volte che si vuole. Se magari leggere le varie lezioni può annoiare, è possibile ricorrere alle video lezioni che possono essere più facili da apprendere e più intuitive dal punto di vista pratico, ma allo stesso tempo possono essere poco esplicative, tralasciando alcuni particolari che possono aiutare a capire alcune tecniche.

Ci sono lezioni semplici e altre più complicate che richiedono un pò di tempo in più come ad esempio quelle sulle varie scale o quella sul barrè (da sempre la pecora nera di molti chitarristi alle prime armi). Una volta imparato le prime nozioni base e qualche accordo semplice dove non è richiesto il barrè, si può staccare la spina ricercando qualche canzone da poter suonare e anche per esercitare la parte ritmica e abituare l’orecchio al riconoscimento delle note, gli accordi è possibile trovarli stesso sul sito dove si seguono le lezioni o magari scrivendo il testo di una canzone seguito da accordi chitarra, vi accorgerete che molte canzoni hanno gli stessi accordi magari messi solo in un ordine diverso e che a disposizione avrete già un ricco repertorio da poter suonare da soli o in compagnia dei vostri amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *